Il tesoro di una terra è la storia dei suoi prodotti

Condividi su:

Frico

(4)
Friuli-Venezia Giulia Prodotto P.A.T.
Descrizione

Formaggio fritto croccante.

Si prende del formaggio stagionato (Montasio, latteria o malga) da 6 a 12 mesi e lo si grattugia. Si fa scaldare, meglio su fuoco a legna, una padella di ferro unta leggermente (o un tegamino antiaderente) e vi si sparge in uno strato sottile ed uniforme una bella manciata di formaggio (a seconda delle dimensioni della padella e della quantità di formaggio, lo strato sarà pressoché circolare con un diametro dai 10 ai 15 centimetri). Si schiaccia con una paletta per far uscire il grasso in eccesso e quando è dorato, lo si stacca con cura (per non romperlo) dal tegame e lo si fa rosolare dall’altro lato. Lasciato raffreddare, risulta un “biscotto” di formaggio friabile e molto saporito.

Vai alla mappa

Storia

Area geografica

Curiosità

Stagionalità

Frico Dove trovare questo prodotto
Azienda vinicola
Caseificio
Enoteca
Osteria
Ristorante
Rivenditore prodotti tipici
Trattoria / Pizzeria
Siti di interesse
Aziende correlate
Osteria

Al Refolo

Azienda vinicola

Castello di Spessa

Caseificio

dalle Celant

Enoteca

El Gnotul

Ristorante

Lo Spuntino

Osteria

Mulin Vecio

Rivenditore prodotti tipici

Savio Franco

Trattoria / Pizzeria

Trattoria Barbablu

Recensioni

Buonissimo il frico con le patate

Friabile e saporito, ottimo metodo per consumare il formaggio caldo

Eccellenza friulana il frico con le patate... ma anche le rivisitazioni non sono male!

Il frico con patate è il mio preferito!

Io lo adoro... il mio preferito è quello classico.