Il tesoro di una terra è la storia dei suoi prodotti

Condividi su:

Cjalsòns di primavera

Difficoltà: Difficile Dosi: Per 4 persone
Ingredienti

200 g semola di grano duro,

1 bicchiere d’acqua,

1 cucchiaio di aceto di mele,

200 g di patate,

100 g di erbe dolci selvatiche (silene, valerianella, asparagi selvatici, germogli di luppolo),

1 scalogno,

pepe,

sale,

100 g di ricotta affumicata,

150 g di burro,

cannella in polvere.

Mi presento

Il piatto dei giorni di festa per eccellenza in Carnia è rappresentato dai cjalsòns, speciali ravioli che rievocano un passato fatto sì di miseria, ma anche di ingegno. Ne esistono più di quaranta varianti a seconda del paese o della vallata in cui vengono cucinati: ricette tramandate religiosamente di generazione in generazione.

Preparazione
Nessuna recensione inserita Accedi per lasciare la tua recensione
Prodotti correlati
Pasta, pane e pasticceria

Cjalzòns

(1)
Condimenti

Salsa balsamica

(1)
Condimenti

Aceto di mele

(1)
Formaggi

Cuincîr

Condimenti

Osiet

Prodotti vegetali

Patate di Ribis e Godia

Prodotti vegetali

Patatis cojonariis

Prodotti di origine animale

Ricotta affumicata di malga

Prodotti di origine animale

Ricotta di capra

Inviaci la tua ricetta

Per inviare una ricetta devi essere registrato.

Accedi oppure registrati per caricare la tua ricetta.