Il tesoro di una terra è la storia dei suoi prodotti

Condividi su:

Zuppa di trippe con fagioli

Difficoltà: Media Dosi: per 4 persone
Ingredienti

½ kg di trippa mista (vitello, manzo, maiale),

1 kg di patate,

300 g di fagioli,

50 g di pancetta,

10 g di funghi secchi,

1 cipolla

2 carote,

2 gambi di sedano,

2 foglie di alloro,

1 bicchiere di vino bianco,

1 cucchiaio di polpa di pomodoro,

1 spicchio d’aglio,

4 fette di pane di pane dello spessore di circa 2 cm,

4 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Mi presento

La zuppa di trippe, chiamata anche sguazèt, era considerata un piatto pregiato per pranzi festivi e ricorrenze particolari: era tradizione ad esempio consumarla dopo la messa di Natale della mezzanotte. È un piatto “povero”, ma gustoso. Tecnicamente le striscioline si ricavano da uno dei quattro stomaci dei ruminanti.

Preparazione
Nessuna recensione inserita Accedi per lasciare la tua recensione
Inviaci la tua ricetta

Per inviare una ricetta devi essere registrato.

Accedi oppure registrati per caricare la tua ricetta.